Ti sorridono i monti…

postato in: food, Giornalismo, storytelling, viaggi | 0

f2326bd5bdbfc81dee642d9075ea2187_L

Avete presente Heidi, le montagne, i prati fioriti e gli splendidi paesaggi che facevano da sfondo alle sue avventure? Ebbene, quei luoghi fatati esistono realmente. La Val Pusteria, in Alto Adige, a pochi chilometri dal confine con l’Austria, ne è un perfetto esempio. Qui il fascino delle fiabe prende corpo ed incanta con l’armonia dei suoi colori, dei suoi profumi e delle sue tradizioni.

Tanti paesini che si arrampicano sulle montagne, piccoli presepi che popolano il panorama circostante con le guglie appuntite e dorate delle chiese, i balconi fioriti ed i perfetti giardini meticolosamente curati ed abbelliti con deliziose decorazioni dal gusto tirolese.

Una storia contadina che si tramanda orgogliosamente di Maso in Maso, una tipicità gelosamente custodita che continua ad ammaliare gli “stranieri”. Un piccolo mondo a parte…un “piccolo mondo antico”.

Ci si può perdere piacevolmente percorrendo i sentieri tra i boschi alla scoperta delle meraviglie che questi territori possono regalare. E ad ogni sosta ecco che un rifugio è pronto ad accogliere e saziare gli appetiti più esigenti con pietanze saporite e gustose.

Uno in particolare merita attenzione: il Gasthof Waldruhe, appena sopra il paese di Sesto, a 1.580 m di altitudine.

foto_4 foto_4_1

Lascia un commento