Presentate le Stelle della Guida Michelin 2017

postato in: food, Giornalismo | 0

francesca

Per la prima volta a Parma, nella splendida e suggestiva cornice del Teatro Regio, la presentazione della 62esima edizione della Guida Michelin Italia. Un evento unico per la città proclamata City Of Gastronomy UNESCO grazie al suo enorme patrimonio culturale ed enogastronomico, una tradizione radicata nel territorio e conosciuta in tutto il mondo.
Circa 150 i giornalisti presenti in sala per assistere all’attesa cerimonia, durante la quale sono intervenuti anche il sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini e il direttore internazionale delle Guide Michelin, Michael Ellis.

15112016-PRESENTAZIONE GUIDA MICHELIN PARMA 2016 108

Per il primo cittadino, Federico Pizzarotti, Parma ha tutte le qualità per ospitare un Museo Nazionale della Gastronomia. E’ questa la sfida a cui il sindaco ha fatto riferimento nel suo intervento: “Parma – ha spiegato Pizzarotti – festeggerà, nel 2017, i 2.200 anni dalla sua fondazione. E’ una città viva e dinamica dove cibo e gusto rappresentano una tradizione prima di tutto culturale. Da qui nasce la mia proposta di fare a Parma un Museo Nazionale della Gastronomia, in un contesto in cui la città può offrire molto anche da un punto di vista di luoghi”.

15112016-PRESENTAZIONE GUIDA MICHELIN PARMA 2016 050

Una mattinata memorabile che ha visto protagonista l’alta cucina tra conferme, nuove stelle e qualche uscita di scena: 294 i ristoranti italiani con una stella Michelin; 41 con due stelle e 8 con tre stelle. In tutto 343 ristoranti che portano un indotto sul territorio di ben 281 milioni di euro.
Insomma, con 33 novità l’Italia si conferma la seconda selezione più ricca al mondo di ristoranti di eccellenza.

Come ogni anno, la presentazione è stata preceduta da ipotesi e, per alcuni, anche certezze.
Ma ormai i giochi sono fatti, ecco l’elenco completo delle stelle annunciate da questa edizione 2017: 5 nuovi ristoranti con due stelle, 28 new entry con una stella, 9 stelle confermate con cambio chef e confermati anche gli 8 ristoranti con tre stelle; infine, un totale di 260 i nuovi Bib Gourmand.

15112016-PRESENTAZIONE GUIDA MICHELIN PARMA 2016 078

Nuovi Una stella

Dal Corsaro – Cagliari – Stefano Deidda
Accursio – Modica – Accursio Capraro
Pietramare – Isola di Capo Rizzuto – Alfonso Crescenzo
Quintessenza – Trani – Stefano Di Gennaro
Veritas – Napoli – Gianluca D’Agostino
Il Mosaico – Casamicciola, Isola di Ischia (NA) – Giovanni De Vivo
Piazzetta Milù – Castellamare di Stabia (NA) – Luigi Salomone
The Corner – Roma – Marco Martini
Magnolia – Roma – Franco Madama
Bistrot 64 – Roma – Kotaro Noda
Per Me – Giulio Terrinoni – Roma – Giulio Terrinoni
Assaje – Roma – Claudio Mengoni
Aminta Resort – Genazzano – Marco Bottega
Il Pievano – Gaiole in Chianti (SI) – Vincenzo Guarino
Lux Lucis – Forte dei Marmi – Valentino Cassanelli
Leggenda dei Frati – Firenze – Alessandro Rossi e Filippo Saporito
Lume – Milano – Luigi Taglienti
Felix Lo Basso Restaurant – Milano – Felice Lo Basso
La Tavola – Laveno Mombello (VA) – Riccardo Bassetti
21.9 – Piobesi d’Alba (CN) – Flavio Costa
Nostrano – Pesaro – Stefano Ciotti
Da Francesco – Cherasco (CN) – Francesco Oberto
Zappatori – Pinerolo (TO) – Christian Milone
La Madernassa – Guarene (CN) – Michelangelo Mammoliti
Casual – Bergamo – Chef Cristopher Carraro (Enrico Bartolini)
Trattoria Bartolini – Castiglione Della Pescaia (GR) – Marco Ortolani (Enrico Bartolini)

Nuovi Due stelle

Ristorante Seta del Mandarin Oriental Milano – Chef Antonio Guida

Enrico Bartolini al Mudec – Milano – Chef Enrico Bartolini

Locanda Margon – Ravina di Trento (TN) – Chef Alfio Ghezzi

Danì Maison Restaurant – Ischia (NA) – Chef Nino Di Costanzo

Ristorante Terra – Val Sarentino (BZ) – Chef Heinrich Schneider

Gli 8 Tre stelle riconfermati

Piazza Duomo – Alba (CN) – Enrico Crippa

Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio (MN) – Nadia e Giovanni Santini

Le Calandre – Rubano (PD) – Massimiliano Alajmo

Francescana – Modena – Massimo Bottura

Enoteca Pinchiorri – Firenze – Riccardo Monco

La Pergola – Roma – Heinz Beck

Reale – Castel di Sangro (AQ) – Niko Romito.

Prendono la stella, ma dopo la stampa della guida, lo chef lascia il ristorante
Il Vistamare – Latina 
La Veranda – Bardolino (VR)

Perdono la stella
La Casa degli Spiriti – Costermano (VR) – Chiusura

Castello di Trussio – Dolegna del Collio (GO)

Maso Franch – Giovo (TN) – Chiusura

Aquila Nigra – Mantova

Unico – Milano

La locanda di Piero – Montecchio Precalcino (VI)

Al Tramezzo – Parma

Il cecchici – Pasiano di Pordenone (PN)

Antica Osteria al Teatro – Piacenza – Chiusura

Il Sole di Ranco – Ranco (VA)

Il Flauto di pan – Ravello (SA)

All’Oro – Roma

Giuda Ballerino – Roma

Orso Grigio – Ronzone (TN)

VO – Torino – Chiusura

Il Povero Diavolo – Torriana (RN) – Chiusura

L’Accanto – Vico Equense (NA).

Perdono due stelle
Al Devero – Cavenago di Brianza MB (chef trasferito)

Ristorante Oliver Glowig – Roma (ristorante chiuso)

15112016-PRESENTAZIONE GUIDA MICHELIN PARMA 2016 111

 

(Credits Ph. Francesca Bocchia)

Lascia un commento